All Shops

Go to British Wildlife

6 issues per year 84 pages per issue Subscription only

British Wildlife is the leading natural history magazine in the UK, providing essential reading for both enthusiast and professional naturalists and wildlife conservationists. Published six times a year, British Wildlife bridges the gap between popular writing and scientific literature through a combination of long-form articles, regular columns and reports, book reviews and letters.

Subscriptions from £25 per year

Conservation Land Management

4 issues per year 44 pages per issue Subscription only

Conservation Land Management (CLM) is a quarterly magazine that is widely regarded as essential reading for all who are involved in land management for nature conservation, across the British Isles. CLM includes long-form articles, events listings, publication reviews, new product information and updates, reports of conferences and letters.

Subscriptions from £18 per year
Academic & Professional Books  Earth System Sciences  Geosphere  Regional & Local Geology

Storia Geologica d'Italia Gli Ultimi 200 Millioni di Anni

By: Alfonso Bosellini(Author)
183 pages, colour photos, colour illustrations, colour maps
Storia Geologica d'Italia
Click to have a closer look
Select version
  • Storia Geologica d'Italia ISBN: 9788808075277 Hardback Dec 2005 Usually dispatched within 2-4 weeks
    £52.99
    #160586
Selected version: £52.99
About this book Customer reviews Biography Related titles

About this book

Language: Italian

This book is aimed at the lay reader who has an interest in the geology of Italy. Four main sections cover:

- An explanation of the key concepts of geology: geological time, the fossils and the age of the rocks, the materials that make up the Earth's crust, how and why oceans and mountains arise, and volcanoes and earthquakes are formed.
- The most recent geological history of Italy: the period in which it was transformed into the country as we know it today.
- An overview of the regional geology of Italy, looking specifically at the Alps, the Po Valley, the Apennines, Puglia, the Calabrian Arc-Peloritano, Sicily, and Sardinia.
- A reflection on the main causes of danger from the geological point of view: the risk associated with the extraction and use of certain rocks (asbestos, radioactive minerals), and risks relating to seismic activity, volcanism and hydrogeology.


Summary in Italian:
Il nostro paese è un museo di geologia all’aperto, che la natura ha costruito pietra su pietra in un lungo processo iniziato quasi cinque miliardi di anni fa e ritinito negli ultimi 200 milioni di anni.

È un paese fragile dal punto di vista ambientale, sottoposto a minacce di origine naturale, i cui effetti sono spesso ampliticati da una condotta imprudente degli uomini: abitazioni costruite in zone a rischio di eruzioni vulcaniche o editicate ignorando ogni criterio antisismico, frane causate dal diboscamento, esondazioni dovute alla cementiticazione delle rive dei fiumi, inquinamento dell’aria, delle acque sotterranee, dei iiumi, del mare.

Se è vero che in Italia manca un’adeguata "cultura geologica", è importante che impariamo a comprendere che cosa si muove sotto la fine pellicola del paesaggio, che a torto pensiamo inattaccabile e immutevole.

Questo libro è stato scritto per rispondere a tale esigenza ed è quindi un libro per "non geologi", cioè persone interessate all’ambiente, appassionati di montagna e di natura. Il suo racconto procede lungo quattro tappe.

- Una spiegazione dei concetti-chiave della geologia: il tempo geologico, i fossili e l’età delle rocce, i materiali che costituiscono la crosta terrestre, come e perché nascono oceani e montagne, e si formano vulcani e terremoti.
- La storia geologica più recente dell’Italia: il periodo in cui essa si è trasformata nel paese come lo conosciamo oggi.
- Una panoramica regionale della geologia italiana: di che cosa sono fatte e come si sono formate le Alpi, la Pianura Padana, gli Appennini, la Puglia, l’Arco Calabro-Peloritano, la Sicilia, la Sardegna.
- Una riflessione sulle principali cause di pericolo dal punto di vista geologico: il rischio legato all’estrazione e all’uso di alcune rocce (l’amianto, i minerali radioattivi), il rischio sismico, vulcanico e idrogeologico.

Customer Reviews

Biography


 

By: Alfonso Bosellini(Author)
183 pages, colour photos, colour illustrations, colour maps
Current promotions
Spring PromotionsPelagic PublishingNest Box Price List 2019British Wildlife